fbpx

Tg Lazio, edizione del 6 novembre 2020

COVID, NUOVA ORDINANZA RADDOPPIA POSTI LETTO: SALGONO A 5.310

Raddoppiano i posti letto nel Lazio per contrastare l’emergenza Covid. E’ quanto prevede un’ordinanza firmata dal presidente della Regione, Nicola Zingaretti, che oggi ha presentato un pacchetto di misure che, tra le altre cose, aumenta i posti letto dagli attuali 2.913 a 5.310, di cui 901 in terapia intensiva. “E’ uno sforzo straordinario ed entro una settimana gli ospedali dovranno adeguarsi” ha spiegato l’assessore alla Sanità, Alessio D’Amato. Inoltre saranno reclutati 1.000 medici specializzandi e la rete del sistema di cura del Lazio si dota di 8 Rsa Covid, di cui due nuove pubbliche a Genzano e Albano. A disposizione ci sono anche 13 alberghi, con assistenza medica, che garantiscono 724 posti operativi. “Ad oggi circa 250 sono liberi- ha sottolineato Zingaretti- e sono quella fascia di sicurezza che se fosse superata ci porterà a intervenire sull’apertura di nuovi hotel”.

A ROMA FARMACIE SENZA VACCINI, FEDERFARMA: RITARDI MA DOSI CI SONO

Sono sempre di più le farmacie della Capitale in cui non si riesce a trovare il vaccino antinfluenzale. “Le prenotazioni sono così tante che quando arriva la tranche settimanale di 20mila dosi, nel giro di una mattinata si esaurisce” ha spiegato il presidente di Federfarma Roma, Andrea Cicconetti. Il servizio delle farmacie riguarda la fascia di popolazione tra i 18 e i 59 anni, che comprende persone senza patologie croniche o immunodepressi, ma che vogliono vaccinarsi per sentirsi più protetti. “C’è stato anche un ritardo nelle consegne dell’azienda produttrice- ha sottolineato Cicconetti-. Ma a detta della Regione Lazio dovrebbe esserci un riassortimento abbastanza cospicuo a metà mese”.

ROMA, DOMANI GILET ARANCIONI ANCORA IN PIAZZA CONTRO LOCKDOWN

Torneranno domattina in piazza Bocca della Verità i ‘Gilet arancioni’, per protestare contro il nuovo Dpcm del Governo, il lockdown e la ‘dittatura sanitaria’. Alla manifestazione ha aderito anche Forza Nuova. La zona sarà presidiata dalle forze dell’ordine. Intanto oggi, in merito agli scontri tra estrema destra e polizia avvenuti a Roma e in altre città d’Italia, la ministra dell’Interno, Luciana Lamorgese ha spiegato che “le violenze in questo momento rendono molto più difficile il lavoro delle forze di Polizia, già impegnate nella lotta al contagio”. Per questo ha ribadito l’appello a chi manifesta legittimamente di isolare gli infiltrati violenti.

TRASPORTI, A ROMA DA LUNEDÌ PULLMANN PRIVATI SU LINEE ATAC

Da lunedì 9 novembre a Roma il trasporto pubblico locale sarà potenziato con l’utilizzo dei bus turistici per i collegamenti meno frequentati e il rafforzamento delle linee Atac più utilizzate. Una decisione che viene incontro all’esigenza di ridurre dall’80 al 50 per cento la capienza dei mezzi. “L’obiettivo è limitare al minimo i disagi ai passeggeri e garantire un servizio di trasporto pubblico efficiente per chi deve recarsi al lavoro o muoversi per motivi di necessità” ha spiegato la sindaca di Roma, Virginia Raggi.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Guarda anche:

6 Novembre 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»