NEWS:

Festa del Cinema di Roma, Gael Garcia Bernal presidente della giuria

Il cineasta Paolo Virzì è stato scelto come presidente della giuria del Premio Miglior Opera Prima. La 18esima edizione è in programma dal 18 al 29 ottobre

Pubblicato:06-10-2023 10:30
Ultimo aggiornamento:06-10-2023 10:30
Autore:

FacebookLinkedInXEmailWhatsApp

ROMA – Gael Garcia Bernal presiederà la giuria del Concorso Progressive Cinema, la sezione competitiva della Festa del Cinema di Roma, in programma dal 18 al 29 ottobre all’Auditorium Parco della Musica ‘Ennio Morricone’. Lo annuncia la Direttrice Artistica Paola Malanga, con Gian Luca Farinelli, Presidente della Fondazione Cinema per Roma, e Francesca Via, Direttrice Generale. L’attore, regista e produttore – acclamato da pubblico e critica grazie alle sue interpretazioni per registi come Alejandro G. Inarritu, Alfonso Cuaron, Pablo Larrain, Pedro Almodovar e Walter Salles – sarà affiancato dalla regista britannica Sarah Gavron, dal regista, sceneggiatore e poeta finlandese Mikko Myllylahti, dall’attore e regista francese Melvil Poupaud e dall’attrice e regista italiana Jasmine Trinca.

La giuria assegnerà ai film del Concorso Progressive Cinema i seguenti riconoscimenti: Miglior Film, Gran Premio della Giuria, Miglior regia, Miglior sceneggiatura, Premio ‘Monica Vitti’ alla Miglior attrice, Premio ‘Vittorio Gassman’ al Miglior attore e il Premio speciale della Giuria, a scelta fra le categorie fotografia, montaggio e colonna sonora originale. Tra i film che partecipano al Concorso Progressive Cinema ci sono: ‘Un Amor’ di Isabel Coixet, ‘Holiday’ di Edoardo Gabbriellini e ‘Mi fanno male i capelli’ di Roberta Torre.

Particolare attenzione sarà data ai giovani autori con il Premio Miglior Opera Prima BNL BNP Paribas: una giuria presieduta dal cineasta Paolo Virzì, con la produttrice e distributrice francese Adeline Fontan Tessaur e la drammaturga e sceneggiatrice Abi Morgan, assegnerà il riconoscimento a un lungometraggio di finzione in programma nelle sezioni Concorso Progressive Cinema, Freestyle e Grand Public. I film che concorrono al Premio Miglior Opera Prima BNL BNP Paribas sono, tra i tanti, ‘C’è ancora domani’ di Paola Cortellesi (che inaugura la Festa), ‘Dall’alto di una fredda torre’ di Francesco Frangipane, ‘Palazzina Laf’ di Michele Riondino, ‘Troppo azzurro’ di Filippo Barbagallo e ‘Volare’ di Margherita Buy.


Inoltre, la Festa del Cinema ospiterà il Premio “Ugo Tognazzi” alla Miglior commedia che sarà assegnato da una giuria presieduta dall’attrice francese Philippine Leroy-Beaulieu e composta dal regista e sceneggiatore italiano Alessandro Aronadio e la sceneggiatrice italiana Lisa Nur Sultan. L’opera vincitrice sarà scelta fra i titoli in programma nelle sezioni Concorso Progressive Cinema, Freestyle e Grand Public.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


California Consumer Privacy Act (CCPA) Opt-Out IconLe tue preferenze relative alla privacy