hamburger menu

Studi, aule, coworking: ecco l’Hub per artisti e imprese creative

A Bologna inaugura Creative Hub, centro polifunzionale cofinanziato dalla Regione Emilia-Romagna

Pubblicato:06-10-2022 18:24
Ultimo aggiornamento:06-10-2022 18:24
Canale: Bologna
Autore:
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

BOLOGNA – Studi di registrazione e mastering, aula magna per eventi live e in streaming, sale prova, “production boxes”, sala per la creazione e fruizione di contenuti in realtà virtuale e altro ancora: a Bologna inaugura Creative hub, nuovo centro polifunzionale della filiera che comprende musica, cultura e creatività. Si tratta di una struttura a vocazione regionale nella quale “coworkers, aziende, startup, musicisti, artisti, videomaker e creativi hanno una casa e un tetto sotto il quale operare”, spiega in conferenza stampa Massimiliano Magagni, cofondatore di Creative Hub.

LEGGI ANCHE: A Bologna i suoni (campionati) dei Portici diventano musica

SABATO IL TAGLIO DEL NASTRO

Il centro polifunzionale si trova in via del Tappezziere 4, in zona Roveri, in un immobile preso in affitto per 18 anni. Le attività sono già in corso ma il taglio del nastro sarà sabato con la partecipazione del sindaco Matteo Lepore e dell’assessore allo Sviluppo economico della Regione Emilia-Romagna, Vincenzo Colla. Proprio la Regione, tramite un bando, ha contribuito al progetto con 450.000 euro su un budget complessivo di 650.000, che però “sicuramente sforeremo”, mette in conto Magagni.

“UNO SPAZIO CHE DÀ VOCE, PROSPETTIVE E FUTURO AI GIOVANI”

Nasce “un vero e proprio polo di importanza cittadina, metropolitana, regionale e speriamo anche oltre”, afferma Giorgia Boldrini del settore Cultura del Comune. Il Creative Hub “sarà al centro di un lungo percorso di concertazione con gli attori del territorio per dare forma e contenuto al progetto”, aggiunge Ruben Sacerdoti, dirigente del settore Attrattività, internazionalizzazione e ricerca della Regione. Ben venga un progetto ideato per “dare voce, prospettive e futuro ai giovani nell’ambito dell’innovazione e della musica”, sottolinea Daniele Ravaglia, direttore generale di Emil Banca, che parteciperà agli eventi di sabato presentando “Battiti creativi 2023”, percorso di accelerazione d’impresa promosso insieme a Kilowatt.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-10-06T18:24:41+01:00