hamburger menu

Estorsioni al Savoia calcio, 4 arresti a Torre Annunziata

La squadra oplontina nel mirino del clan Gionta

Pubblicato:06-10-2022 09:27
Ultimo aggiornamento:06-10-2022 09:27
Canale: Campania
Autore:
savoia calcio
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

NAPOLI – Richieste di pizzo alla società calcistica Savoia di Torre Annunziata (Napoli), finita nel mirino del clan Gionta. Ad indagare su presunti episodi estorsivi della camorra è la Direzione distrettuale antimafia di Napoli: oggi i carabinieri del gruppo di Torre Annunziata hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip del tribunale di Napoli, nei confronti di quattro persone.

I reati contestati vanno dall’associazione a delinquere di tipo mafioso alle estorsioni, aggravate sotto il duplice profilo della modalità mafiosa e dell’agevolazione del clan Gionta. Gli episodi estorsivi sarebbero stati commessi anche ai danni di un elettricista (tentata estorsione) e dell’amministratore di una rivendita ittica.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-10-06T09:27:47+01:00