Malaria a Taranto, stop a donazioni di sangue a Ginosa

A seguito della comunicazione di 4 casi confermati di malaria a Ginosa, si dispone la sospensione per sei mesi per le donazioni di sangue
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “A seguito della comunicazione da parte delle autorità regionali di 4 casi confermati di malaria a Ginosa, in provincia di Taranto, in via del tutto precauzionale, dato il rischio contenuto per la popolazione locale in virtù delle caratteristiche rurali e della limitata estensione dell’area interessata, si dispone la sospensione per sei mesi per i soggetti residenti o che abbiano soggiornato almeno una notte nel comune”. Lo fa sapere il Centro nazionale Sangue.

Nel link per altre informazioni: http://www.centronazionalesangue.it/notizie/sorveglianza-malaria-2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»