NEWS:

Teatro comunale Bologna vola in Messico, è la prima volta

Porterà a due intermezzi a Guanajuato, dove si svolge il festival in onore dello scrittore che ha inventato Don Chisciotte

Pubblicato:06-10-2016 16:18
Ultimo aggiornamento:17-12-2020 09:08

FacebookLinkedInXEmailWhatsApp

teatro_comunale_don-chisciotte

BOLOGNA – È appena rientrato da una tournee di successo in Giappone, che il Teatro comunale di Bologna già deve ripartire: stavolta diretto in Messico, dove approda per la prima volta nella sua storia, per partecipare domani al Festival Internacional Cervantino di Guanajuato, una delle manifestazioni più rinomate in terra americana, giunta alla sua 44esima edizione In questo luogo inserito nella lista dei beni patrimonio dell’umanità Unesco, il Teatro prende parte alle celebrazioni dei 400 anni dalla morte dello scrittore spagnolo Miguel de Cervantes Saavedra (1547-1616), il celebre autore del romanzo Don Chisciotte della Mancia.

teatro comunaleIl Teatro comunale, rappresentato da un gruppo di 27 elementi tra cast, orchestra, tecnici e staff, ha scelto di proporre in questa occasione un dittico fortemente legato alla storia della città di Bologna: gli intermezzi “Il maestro di musica” e “Il Don Chisciottedi Giovanni Battista Martini, frate bolognese e maestro, tra gli altri, di Wolfgang Amadeus Mozart. Con questi due intermezzi il Teatro Comunale era già stato protagonista nel 2013 in Giappone a Yokohama e a Kyoto e nel 2014 a Macao per il 28esimo Festival Internazionale di Musica nel Teatro Dom Pedro V, piccolo gioiello architettonico costruito dai portoghesi nel 1860.


Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


California Consumer Privacy Act (CCPA) Opt-Out IconLe tue preferenze relative alla privacy