NEWS:

Copernicus: “L’estate 2023 la più calda mai registrata”

"La temperatura media europea per l'estate è stata di 19,63 gradi, che con 0,83 gradi sopra la media, è stata la quinta più calda per la stagione estiva"

Pubblicato:06-09-2023 15:27
Ultimo aggiornamento:07-09-2023 19:07

caldo
FacebookLinkedInXEmailWhatsApp

ROMA – La stagione giugno-luglio-agosto del 2023 è stata di gran lunga la più calda mai registrata a livello globale, con una temperatura media di 16,77 gradi centigradi, 0,66 gradi sopra la media: così il Servizio per il cambiamento climatico di Copernicus (C3S), in un rapporto pubblicato oggi. Secondo il Servizio, “la temperatura media europea per l’estate è stata di 19,63 gradi, che con 0,83 gradi sopra la media, è stata la quinta più calda per la stagione estiva”. Nel rapporto si legge anche che “il 2023 ha registrato anomalie della temperatura superficiale marina da record nell’Atlantico settentrionale e nell’oceano globale”.

LEGGI ANCHE: Luglio 2023 è stato il mese più caldo di sempre: la conferma di Copernicus

Onu e Copernicus: “L’Europa si scalda il doppio, ma bene con le rinnovabili”


Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it