Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

L’Ospedale di Trieste raccomanda: “Non riempite troppo gli zaini di scuola”

bambini zaino
Secondo i medici del Burlo Garofolo, portare sulle spalle troppo peso può provocare lo stiramento dei muscoli che supportano la spina dorsale e causare problemi posturali
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

TRIESTE – Riparte la scuola e arriva l’appello a non riempire troppo gli zaini. Per salvaguardare la schiena dei ragazzi, ma soprattutto quella dei bambini. La raccomandazione è ‘firmata’ dell’ospedale infantile Burlo Garofolo di Trieste. In una nota diffusa oggi, ricorda infatti alcune indicazioni per i genitori e precisi accorgimenti per evitare problemi a livello fisico.

Mentre le famiglie sono a caccia degli ultimi libri, dei quaderni, ma anche di astucci, diari e altri gadget che completeranno il corredo scolastico, l’invito, in pratica, è di non esagerare. Il primo consiglio è di alleggerire lo zaino il più possibile evitando di riempirlo con cose non necessarie, e di posizionare i libri più pesanti nella parte a contatto con la schiena. Si suggerisce poi di indossare sempre lo zaino su entrambe le spalle e di regolare la lunghezza delle cinghie in modo che sia posizionato in mezzo alla schiena.

Intanto, secondo le cartolerie e le rivendite di materiale scolastico a Trieste, la caccia all’acquisto è già partita da settimane. Si comincia dai libri, che se per le elementari sono in numero ridotto, per medie e superiori aumentano sensibilmente, da qui la necessità di inserirli negli zaini in modo corretto. Per elementari e medie, sempre secondo i commercianti, è ancora in voga l’uso del diario che rappresenta un peso in più nel bagaglio generale, al quale si aggiungono astucci, anche di grandi dimensioni. Secondo i negozianti sono pochi i bambini che scelgono lo zaino trolley, nonostante diversi marchi lo propongano ormai da anni, che non viene quindi indossato ma trascinato su ruote, alleggerendo il fardello da caricare sulla schiena.

“Portare sulle spalle- sottolineano i medici del Burlo nella nota- zaini troppo pesanti per lunghi periodi e in modo scorretto può provocare lo stiramento dei muscoli che supportano la spina dorsale e causare problemi posturali”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»