Ue, Ferrara (M5S): “Dialogo con i Verdi per entrare nel gruppo dell’europarlamento”

"Se il portafoglio degli Affari economici venisse attribuito a Gentiloni questo sarebbe positivo per il Paese, e quindi ce lo auguriamo"
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – “Con i Verdi ci sono diversi punti in comune e ci sono le circostanze per far partire un dialogo per entrare nel gruppo. Non c’è ancora nessun tipo di negoziazione ma il co-presidente del gruppo si è detto aperto a instaurare un dialogo, così come lo siamo noi”. Lo ha detto Laura Ferrara, europarlamentare del M5S, intervenendo a SkyTg24.

“Qualsiasi cosa di buono possa arrivare per l’Italia- ha aggiunto Ferrara- noi non possiamo che essere contenti. Se il portafoglio degli Affari economici venisse attribuito a Gentiloni questo sarebbe positivo per il Paese, e quindi ce lo auguriamo”.

“Come M5S però- ha sottolineato Ferrara- ci aspettavamo un cambiamento maggiore nella formazione della squadra di governo e della scelta del commissario e un maggiore coinvolgimento del gruppo europarlamentare”.

“Noi- ha concluso l’esponente M5S- siamo e restiamo europeisti, ma anche critici su alcune delle politiche portate avanti in Europa con l’avallo del Pd”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

6 Settembre 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»