Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

L’emittente Cnn licenzia tre dipendenti non vaccinati

cnn-building
Jeff Zucker, amministratore delegato dell'emittente televisiva statunitense, ha precisato di avere "tolleranza zero su questo"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – La Cnn ha licenziato tre dipendenti che erano entrati all’interno della sede dell’emittente televisiva statunitense a New York senza essere vaccinati.

Un documento interno fatto circolare tra i dipendenti e citato dal ‘Los Angeles Times’ riporta che “la settimana scorsa siamo stati informati della presenza in sede di tre dipendenti non immunizzati. Tutti e tre sono stati sollevati dai loro incarichi”.

Jeff Zucker, amministratore delegato della Cnn, ha voluto essere molto chiaro e ha tenuto a precisare di avere “una politica della tolleranza zero su questo. Dovete essere vaccinati per entrare in ufficio. E dovete essere vaccinati per poter lavorare sul campo, con altri dipendenti, anche se non entrate in sede”.

La Cnn ha autorizzato a rientrare al lavoro su base volontaria i propri dipendenti immunizzati, basandosi sulle loro dichiarazioni e senza richiedere la certificazione dell’avvenuta vaccinazione. L’azienda ha fatto sapere però che questa misura potrebbe cambiare nelle prossime settimane.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»