Roma, la uccide a martellate e poi confessa l’omicidio

L'episodio è avvenuto nel quartiere romano a ridosso della via Appia Nuova
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Omicidio nella notte nel quartiere Statuario, in via Corigliano Calabro 27 a Roma. Un uomo di 42 anni si è presentato nelle scorse ore presso i Carabinieri di Latina e ha raccontato di aver ucciso una donna, presumibilmente la sua compagna, a colpi di martello. 

L’episodio è avvenuto nel quartiere romano a ridosso della via Appia Nuova, in un appartamento al piano terra dove al momento Carabinieri e Vigili del fuoco, dopo avere rinvenuto il corpo, stanno effettuando i rilievi. L’uomo ha alle spalle dei precedenti per droga e al momento le indagini dei Carabinieri di via In Selci non escludono alcuna ipotesi.

Ti potrebbe interessare:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»