Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Maltempo a Conegliano, Zaia firma il decreto per lo stato di calamità

Una tromba d'aria ha investito il trevigiano, provocando ingenti danni
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
Foto Twitter ferdinando avarino ‏@ferdiava
Foto Twitter ferdinando avarino ‏@ferdiava

ROMA – Col decreto numero 95, firmato ieri pomeriggio, il presidente del Veneto, Luca Zaia, ha dichiarato lo “stato di crisi” per gli eventi atmosferici verificatisi sul territorio comunale di Conegliano e dei Comuni limitrofi.

“Il provvedimento è da considerarsi non esaustivo e suscettibile di integrazioni qualora altri Enti, al termine del censimento dei danni, dovessero segnalare ulteriori danneggiamenti riconducibili agli stessi eventi meteo eccezionali del medesimo giorno del mese di agosto 2016″, specifica una nota della Regione.

LEGGI ANCHE

Tromba d’aria investe il trevigiano, è stato di crisi

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»