Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Tg Lazio, edizione del 6 luglio 2021

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

VACCINO, FIGLIUOLO: I NUMERI NEL LAZIO SONO STREPITOSI

“I numeri del Lazio sono strepitosi, considerato che oggi oltre il 92% degli over 80 è in sicurezza”. Il generale Francesco Paolo Figliuolo, commissario straordinario per l’emergenza Covid, ha promosso a pieni voti la campagna vaccinale in corso nel territorio regionale. Parlando in occasione di un sopralluogo nell’hub allestito dalla Multiutility Acea Figliuolo ha sottolineato che “i più anziani sono stati messi in sicurezza e anche sugli over 70 siamo intorno all’80%”. L’assessore alla Sanità del Lazio, Alessio D’Amato, ha ribadito l’obiettivo del 70% di immunizzati entro l’8 agosto.

ROMA, VENERDÌ ALLE 12 I FUNERALI DI RAFFAELLA CARRÀ

Si svolgeranno venerdì alle 12 nella chiesa di Santa Maria in Ara Coeli a Roma i funerali di Raffaella Carrà. Domani dalle 16 un corteo funebre partirà da via Nemea e toccherà l’Auditorium Rai del Foro Italico, la storica sede Rai di via Teulada, il Teatro delle Vittorie, l’attuale sede della tv di Stato in viale Mazzini e infine il Campidoglio dove dalle 18 fino a mezzanotte sarà aperta la camera ardente dell’attrice e cantante morta ieri all’età di 78 anni. Sarà possibile rendere l’ultimo saluto a Raffaella Carrà anche giovedì dalle 8 alle 12 e dalle 18 a mezzanotte.

OSTIA, CENTRO COMUNITARIO IN LOCALI CONFISCATI A CLAN FASCIANI

Un centro comunitario gestito da realtà associative per offrire servizi ai cittadini. Lo ha aperto oggi ad Ostia l’Azienda pubblica regionale di servizi alla persona “Asilo Savoia” nei locali che erano stati confiscati al clan Fasciani. Il centro ospiterà in maniera permanente anche lo sportello Antiusura di FAI Volare Onlus e sarà in rete anche con la vicina ‘Palestra della Legalità’. “Non ci fermeremo qui- ha detto il governatore del Lazio, Nicola Zingaretti- perché presto apriremo un centro contro la ludopatia dentro un altro locale confiscato”.

LA PROPOSTA DI CALENDA: STADIO DELLA ROMA A PIETRALATA IN 5 ANNI 

Lo stadio della Roma in 5 anni a Pietralata. E’ la proposta del candidato sindaco di Roma, Carlo Calenda. “Attualmente l’area più idonea per il nuovo impianto è quella che si trova vicino alla stazione Tiburtina”, ha spiegato l’ex ministro, secondo il quale in quel quadrante della città esistono due alternative: “la prima riguarda la parte nord della Stazione Tiburtina, nei terreni destinati a ospitare il nuovo Quartier Generale di FS. La seconda è relativa al famoso Sdo, è di prorietà comunale e per ora prevede la realizzazione di uno studentato e della nuova sede dell’Istat”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»