VIDEO | Botte e delirio a Trastevere, un residente lancia un vaso di fiori su giovani

Bottiglie che si infrangono, botte e pure un vaso di fiori lanciato da una finestra in direzione della rissa in strada. Ennesima nottata di degrado testimoniata dai video girati dai residenti
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Un vaso di fiori lanciato contro i giovani che si stavano picchiando sotto le finestre della sua abitazione. È successo anche questo nei momenti di delirio andati in scena la notte tra venerdì e sabato scorsi, alle 3 di notte circa, in via San Francesco a Ripa, angolo piazza San Calisto, nel cuore di Trastevere a Roma, dove la movida violenta è esplosa nel cuore della notte come testimoniano diversi video girati dai residenti. Alcuni di loro sono esasperati e hanno deciso di usare gli smartphone come ‘armi di difesa’ contro il degrado che da anni colpisce la zona.

Tutto è cominciato quando tra due gruppi di adolescenti, circa 20 persone, è scoppiata una violenta rissa. Sono volati calci, pugni e sono stati lanciati caschi. Risate, alcuni riprendono la scena con lo smartphone, ma la violenza esplode. Da una finestra al primo piano, un uomo assiste alla scena e tiene in mano un vaso con della terra. Minaccia di lanciarlo sui ragazzi che si stanno picchiando, loro lo sfidano a lanciare. A quel punto il vaso vola a terra e sfiora un giovane.

La rabbia di alcuni dei ragazzi si scaglia contro l’uomo e un ragazzo inizia ad arrampicarsi su un cartello stradale, quasi a voler raggiungere la finestra. Intanto le botte vanno avanti, come se nulla fosse.

 

In un altro video che gira in rete, un residente riprende la scena con il cellulare e nel video finisce l’esasperazione di una donna che si affaccia da una finestra al primo piano, all’angolo con via della Cisterna: “Avete rotto il ca…, basta, non ce la facciamo più”. Intanto altri gruppetti di ragazzi passeggiano come se nulla fosse. Chi riprende commenta: “Tutte le sere accade questo, a San Francesco a Ripa. Città fuori controllo“.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

6 Luglio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»