Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Vaccino, New York apre le prenotazioni ai residenti dai 16 anni

vaccino
I ragazzi di 16 e 17 anni potranno essere vaccinati solo con il siero Pfizer-BioNTech, poichè si tratta dell'unico farmaco autorizzato per gli under 18
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – A partire da oggi i cittadini residenti nello Stato di New York che abbiano compiuto 16 anni possono mettersi in lista per ricevere il vaccino anti-Covid. I ragazzi di 16 e 17 anni potranno essere vaccinati solo con il siero Pfizer-BioNTech, poichè si tratta dell’unico farmaco autorizzato per gli under 18.

LEGGI ANCHE: Su Telegram vendute illegalmente dosi vaccino anti-Covid, bloccati 2 canali

I minorenni che vorranno essere vaccinati dovranno inoltre presentare il consenso dei propri genitori, tranne i 16enni e i 17enni sposati o genitori a loro volta. È quanto si legge sul quotidiano britannico ‘The Guardian‘.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»