Coronavirus, calano ancora i ricoveri in terapia intensiva. Più 1.941 positivi, 636 i morti

coronavirus-medici_imago-1-scaled
Il bilancio della Protezione civile vede ancora in calo il dato dei ricoveri in terapia intensiva
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Scendono anche oggi i ricoverati in terapia intensiva per coronavirus: “Sono 3898 i pazienti in terapia intensiva”, dice il capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli nella consueta conferenza. Nelle terapie intensive sono ricoverate 79 persone in meno rispetto a ieri. “Sono 93.187 i casi positivi, 1.941 in più da ieri”. 

Sono invece 636 i morti da ieri, mentre il numero dei guariti sale a 22.837, 1.022 in più da ieri”. 

LEGGI ANCHE: Coronavirus, decessi al minimo dal 19 marzo: “La curva ha iniziato la sua discesa, ma la guardia deve restare alta”

QUI I DATI PROVINCIA PER PROVINCIA 


dati coronavirus 6 aprile

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»