Rossi: in Toscana il maltempo ha causato 400 milioni di danni

Il governatore: "Abbiamo sulle spalle l'uragano, il 'Katrina' italiano. E' bene che il Paese lo sappia".
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

maltempo toscanaDanni per “circa 400 milioni di euro” causati “da un vero e proprio uragano che ieri si è abbattuto su una parte importante della Toscana”. Così il presidente della Regione, Enrico Rossi, durante l’incontro con la stampa per fare il punto della situazione al rientro dai sopralluoghi cominciati ieri nel pistoiese e proseguiti oggi in Versilia e Mugello. Un cifra, spiega il governatore, che “potrà oscillare in alto o in basso” e su cui “saremo più precisi tra un settimana, dieci giorni”, quando la cifra sarà “certificata”.
La Regione Toscana, sottolinea Rossi, “non ha mai sparato cifre a caso, è sempre stata prudente nel dare e trasmettere le cifre”. Stavolta però il governatore ha messo da parte la prudenza “perché vogliamo dire a tutti che ieri il vento non ha spettinato i capelli o buttato giù qualche pino: la Toscana ha subito un colpo economico pesantissimo. Abbiamo sulle spalle l’uragano, il “Katrina” italiano. E’ bene che il Paese lo sappia”. Da qui l’appello al Governo: “C’è bisogno di aiuto”.

 

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»