Positivo al coronavirus uno degli italiani rientrati da Wuhan

Era in quarantena alla Cecchignola, attualmente è ricoverato allo Spallanzani
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – È risultato positivo al test del Coronavirus l’italiano rientrato da Wuhan.

L’Istituto Superiore di Sanita’ ha appena comunicato alla task-force del Ministero della Salute l’esito positivo del test di conferma su uno dei rimpatriati da Wuhan e messo in quarantena nella citta’ militare della Cecchignola.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, italiani provenienti da Wuhan in isolamento alla Cecchignola

Il paziente e’ attualmente ricoverato all’Istituto Nazionale per le Malattie Infettive Lazzaro Spallanzani di Roma con modesto rialzo termico ed iperemia congiuntivale. L’Istituto sta coordinando l’organizzazione della sorveglianza epidemiologica a livello nazionale e supporta i laboratori di riferimento regionali per garantire una prima diagnosi tempestiva. Nei casi di positivita’ al primo test l’Istituto effettua le analisi di conferma comunicandole alla task-force del Ministero della Salute.

Si tratta di un uomo originario di Luzzara, in provincia di Reggio Emilia. Ne ha dato notizia il sindaco, Andrea Costa, pubblicando questo messaggio su facebook:  “Confermo la notizia che il primo italiano contagiato dal Coronavirus è un ragazzo di Luzzara. Ho sentito il padre che è in contatto con lui. Era in Cina per motivi di svago e da lì è stato direttamente rimpatriato con tutte le misure precauzionali del caso. Al momento si trova in isolamento allo Spallanzani di Roma. Un abbraccio grande a lui e a tutta la sua famiglia“. 

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

6 Febbraio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»