NEWS:

De Donno: “Basta sfregiare il verde pubblico in campagna elettorale”

A Ostia ennesimo gesto di incuria verso il verde del territorio

Pubblicato:06-02-2018 12:29
Ultimo aggiornamento:17-12-2020 12:26

FacebookLinkedIn

ROMA – “Presenteremo a breve una mozione per tutelare il verde pubblico ed il decoro urbano, che specialmente in periodi come quelli di campagna elettorale vengono spesso e volentieri sacrificati in nome di cartelloni e troppi manifesti abusivi”. Lo dice Franco De Donno, consigliere municipale di Laboratorio Civico X.

Quest’intervento è l’ennesimo gesto di incuria verso il verde del territorio

“Un gruppo di cittadini ci ha segnalato che in piazza Francesco Conteduca, a Ostia- spiega De Donno- sono stati installati dei pannelli metallici per i manifesti elettorali: non solo l’installazione è stata posta nel mezzo del giardino spartitraffico, ma ha anche richiesto l’abbattimento di alcuni rami. Quest’intervento è l’ennesimo gesto di incuria verso il verde del territorio. Già la maggior parte degli alberi del Municipio X è pericolante a causa di potature inette: era davvero necessario questo ulteriore intervento brutale su delle piante peraltro giovani?”.



Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


FacebookLinkedIn