Afghanistan, mai così tanti bambini uccisi in guerra INFOGRAFICA

La denuncia arriva da Unama, la locale missione delle Nazioni Unite
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Mai così tanti i bambini uccisi o feriti a causa della guerra in Afghanistan: a denunciarlo, in un rapporto pubblicato oggi, la locale missione delle Nazioni Unite. Secondo Unama, questo l’acronimo, nel 2016 i bambini uccisi sono stati 923. L’aumento dei bambini uccisi rispetto all’anno precedente sarebbe stato del 25%. In crescita, del 23%, anche il numero dei minori feriti.

Nel rapporto gli esperti dell’Onu sottolineano di non aver mai registrato un numero di vittime o feriti tra bambini e ragazzi così elevato. A pesare sarebbe stato in particolare un aumento del 66% delle vittime provocate dalla deflagrazione di ordigni inesplosi. Nel complesso, secondo Unama, tra il 1° gennaio e il 31 dicembre 2017 i civili uccisi sono stati 3498. Almeno 7920, invece, i feriti.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»