Maltempo sull’Italia con piogge diffuse al centro sud e neve oltre gli 800-1000 metri

Più asciutto al Nord, dove migliora entro il pomeriggio-sera con schiarite sempre più ampie
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA  – Nubi inizialmente compatte su quasi tutte le regioni settentrionali con residue piogge sulle coste del Nord Est e in Emilia, neve sui rilievi appenninici a partire dagli 800-1000 metri. Migliora entro il pomeriggio-sera con schiarite sempre più ampie.

Al centro tempo generalmente instabile e perturbato con piogge diffuse su Lazio, Marche e Abruzzo.

Quota neve oltre 1200-1300 metri lungo l’arco appenninico con fenomeni localmente intensi tra Abruzzo centro-settentrionale e rilievi marchigiani. In serata clima più asciutto sulle regioni tirreniche.

Al sud piogge e temporali localmente intensi attraverseranno i settori costieri tra Calabria e Campania per buona parte della giornata, molte nubi altrove con piogge sporadiche su Puglia, Molise e Basilicata. Variabilità a tratti perturbata sulle isole maggiori.

Previsioni a cura del Centro Meteo Italiano, www.centromeoteitaliano.it

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»