Covid, dall’Ema via libera al vaccino Moderna

vaccino
“Come per tutte le medicine, monitoreremo da vicino i dati sulla la sicurezza e l'efficacia del vaccino"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

MILANO – Via libera dell’agenzia europea del farmaco (Ema) al vaccino Moderna, che diventa così il secondo vaccino ad essere autorizzato dalla Ue dopo l’ok al vaccino Pfizer-Biontech. L’organizzazione continua intanto le proprie valutazioni sul vaccino AstraZeneca, già approvato dagli Stati Uniti e dalla Gran Bretagna.

“Questo vaccino ci fornisce un altro strumento per superare l’emergenza”, ha detto il direttore esecutivo di Ema, Emer Cooke. “E’ una testimonianza degli sforzi e dell’impegno di tutte le parti coinvolte”

“Come per tutte le medicine, monitoreremo da vicino i dati sulla la sicurezza e l’efficacia del vaccino per assicurare protezione ai cittadini europei. Il nostro lavoro- ha concluso Cooke- sarà sempre guidato dalle evidenze scientifiche e dalla nostra volontà di salvaguardare òa salute dei cittadini europei.”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»