Politiche coesione, D’Amato (M5S): “Bisogna sapere come si concretizza il Fondo”

Lo fa notare l'europarlamentare del Movimento 5 Stelle, durante il dibattito sulla politica di coesione, in commissione sviluppo regionale al Parlamento europeo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

di Alessio Pisanò

BRUXELLES – “È necessario sapere quanti e quali posti di lavoro la politica di coesione ha aiutato a produrre e in quali fasce sociali, e quindi a capire in che modo la lotta alle pari opportunità si coniuga con la lotta alla povertà”, fa notare Rosa D’Amato, europarlamentare del Movimento 5 Stelle, durante il dibattito sulla politica di coesione, in commissione sviluppo regionale al Parlamento europeo. 

D’Amato chiede, inoltre, che vengano fornite delle informazioni anche sulla “differenza di trattamento economico, palese, della donna rispetto all’uomo, in Europa e quanto la politica di coesione possa fare su questo fronte”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»