I disegni dei bimbi dell’Aquila arrivano nella Pediatria del S.Orsola di Bologna

BOLOGNA - Una casa su un albero. Un rifugio ideale contro le calamità. È questo il disegno abbozzato
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

BOLOGNA – Una casa su un albero. Un rifugio ideale contro le calamità. È questo il disegno abbozzato con i gessetti dai bambini de L’Aquila subito dopo il terremoto che campeggia al centro del grande telo che Tiziana Dollorenzo Solari ha donato questa mattina al padiglione pediatrico del Policlinico di Sant’Orsola di Bologna, nell’ambito del progetto “I sogni dei bambini del mondo”.

disegni_bimbi_l'aquila_s.orsola

L’artista e studiosa pugliese in questi anni ha girato il mondo portando con sé grandi teli bianchi su cui i bambini potevano disegnare i propri sogni. Questi teli- dopo essere stati riprodotti in un dvd a disposizione anche di animatori e psicoterapeuti- vengono ora donati a diversi ospedali e Università. Bologna è stata la quarta tappa, dopo Lecce, Matera e Torino. Il telo sarà esposto all’interno dell’Aula Magna del padiglione Gozzadini. Le riflessioni di Tiziana Solari sul mondo immaginifico dell’infanzia sono oggetto di ricerca in uno studio comparato, presso Université Sorbonne Nouvelle Paris3, con l’autore Alberto Savinio sensibile al tema dell’infanzia sia nella pittura che nella produzione letteraria.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»