Mattarella ai volontari: “Voi siete l’Italia migliore”

"Lo Stato da solo non basta" e "sappiamo che molte volte i volontari si sono trovati a surrogare carenze pubbliche", commenta Mattarella
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Il volontariato è una grande risorsa per il nostro paese”. I volontari fanno “parte dell’Italia migliore”. Lo dice il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, alla giornata mondiale del volontariato, rivolgendosi ai volontari presenti nella sala degli arazzi.

Lo Stato, infatti, da solo non basta” e “sappiamo che molte volte i volontari si sono trovati a surrogare carenze pubbliche”, sottolinea.

Sergio Mattarella
Sergio Mattarella

“Costruire una società più equa e solidale è possibile.  È un obiettivo che si può raggiungere compiutamente con buona politica e buona amministrazione”, prosegue il Capo dello Stato.

UN PAESE IMPAURITO DOVE SI ALZANO MURI È PIÙ DEBOLE – “Un paese impaurito, un paese dove si costruiscono muri, un paese dove si allentano i legami sociali è un paese più debole, destinato ad incontrare gravi difficoltà nel mondo globalizzato”.

 

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»