Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Inter-Barella, c’è la firma: contratto rinnovato fino al 2026

nicolò barella rinnovo contratto
Il centrocampista sardo classe 1997: "Sono contento di lottare ancora per questi colori"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – L’Inter ha prolungato il contratto di Nicolò Barella. “Il centrocampista classe 1997 sarà nerazzurro fino al 30 giugno 2026“, si legge nel comunicato della società.
Sono contento di aver rinnovato il mio contratto e di lottare ancora per questi colori. Mando un saluto a tutti i tifosi nerazzurri, Forza Inter!”, il messaggio del calciatore sardo ai tifosi interisti sui social.


Barella è arrivato all’Inter nell’estate del 2019 dal Cagliari. Un legame profondo, quello di Nicolò con la città e la sua regione. Con la maglia del Cagliari Nicolò ha debuttato in Serie A ed è diventato il capitano più giovane nella storia del club. Dopo 112 partite e 7 reti con il Cagliari, Barella ha debuttato con l’Inter nella vittoria sul Lecce per 4-0 del 26 agosto 2019. Da quel giorno il centrocampista ha collezionato 102 presenze con la maglia dell’Inter, segnando 8 gol. Il primo è arrivato nel debutto in Champions League, nel settembre 2019 a San Siro contro lo Slavia Praga. Quattro i gol segnati nella prima stagione in nerazzurro, compreso quello nei quarti di finale di Europa League contro il Bayer Leverkusen e quello stupendo in campionato contro l’Hellas. Nella passata stagione Barella è stato uno dei protagonisti della cavalcata Scudetto nerazzurra: 36 presenze in campionato con 3 gol, tra i quali spicca quello segnato alla Juventus nel 2-0 di San Siro.

Una continuità di rendimento assoluta per il centrocampista, che ha coronato il sogno di vincere il tricolore con la sua squadra del cuore. Al termine della stagione è stato proclamato dalla Lega ‘Miglior centrocampista della Serie A 2020-2021’. Già punto fermo della Nazionale azzurra, Barella ha disputato da protagonista gli Europei vinti dall’Italia, segnando l’importante gol nei quarti di finale contro il Belgio. Dopo lo Scudetto, dunque, Barella ha sollevato il titolo europeo con gli azzurri. Sono al momento 33 le presenze con l’Italia, con 7 gol. In questa stagione Barella è sceso in campo da titolare in tutte le 15 partite dell’Inter, segnando contro il Bologna in campionato e servendo 5 assist.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»