Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

In coda per il vaccino e stanchi dell’attesa aggrediscono due volontari, denunciati in quattro a Ischia

fila vaccino laquila
Hanno iniziato a lamentarsi per la lunga fila e hanno finito per prendere a calci e pugni un uomo ed una donna della protezione civile della Regione Campania
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

NAPOLI – I Carabinieri della stazione di Ischia (Na) hanno denunciato a piede libero 4 persone, una famiglia di Forio composta da 2 uomini e 2 donne, che si sono rese responsabili a vario titolo di violenza e minaccia ad incaricato di pubblico servizio, lesioni personali e interruzione di pubblico servizio. I quattro, si legge in una nota dell’Arma, il 30 ottobre scorso presso il palazzetto dello sport di Ischia, erano in coda all’hub vaccinale. Hanno iniziato a lamentarsi per la lunga attesa finendo per poi di aggredire con calci e pugni un uomo ed una donna della protezione civile della Regione Campania.

L’aggressione ha procurato alle 2 vittime, che erano impiegati per il servizio di assistenza, diverse lesioni ed ha interrotto il servizio pubblico di vaccinazione per circa 30 minuti. Gli accertamenti dei carabinieri hanno permesso di risalire all’identità degli aggressori che sono stati denunciati all’autorità giudiziaria.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»