Sanità, Falcomatà: “Il governo commissaria se stesso”

"La Calabria non ci sta" dichiara il sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà sul nuovo commissariamento della sanità regionale
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

REGGIO CALABRIA – “Il governo nazionale di fatto commissaria se stesso, perchè rinnova il commissariamento della sanità, le Asp sono le grandi assenti di questo dibattito, ai tavoli istituzionali per risolvere le problematiche legate al Covid”. Così il sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà sul nuovo commissariamento della sanità regionale. “La Calabria non ci sta – ha aggiunto – aspettiamo risposte concrete per affrontare i prossimi quindici, trenta giorni. Se fra quindici giorni sarà realizzato un centro Covid nella nostra regione, usciremo dalla zona rossa e rientreremo in quella gialla. Lo dico con amara ironia, perchè – ha concluso Falcomatà – era quello che doveva essere e non è stato fatto”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

5 Novembre 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»