hamburger menu

Sara Manfuso lascia la casa del Gf Vip: “È la cosa giusta”

L'opinionista e influencer annuncia la decisione dopo il caso Bellavia. E agli altri inquilini dice: "Vi saluterò Marco perché lo voglio sentire. Qui dentro alcuni valori li abbiamo". Lunedì lo scontro con Sonia Bruganelli

Pubblicato:05-10-2022 19:22
Ultimo aggiornamento:06-10-2022 11:35
Canale: Spettacolo
Autore:
sara_manfuso_lascia_gf_vip
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

ROMA – “È stata una bella esperienza, ma lasciare la casa è la cosa giusta“. Con queste parole Sara Manfuso ha salutato gli inquilini del Grande Fratello Vip, annunciando la sua decisione di abbandonare il programma. “Qui stavo bene, ma è una cosa che mi sento di fare”. Dopo ore di blackout con l’interruzione delle trasmissioni live per “problemi tecnici”, subito un colpo di scena al ritorno in onda.

SARA MANFUSO E IL CASO BELLAVIA

Il caso Bellavia miete dunque un’altra vittima: dopo l’espulsione di Ginevra Lamborghini (e l’eliminazione di Giovanni Ciacci al televoto), l’opinionista e influencer ha spiegato che “dopo quello che è successo voglio stare bene con me stessa e non tradire la mia storia“. E poi ha difeso i suoi compagni di avventura: “Qui dentro alcuni valori li abbiamo e vanno difesi a testa alta. Vi saluterò Marco perché lo voglio contattare“.

E ora chi ci difende da Sonia?“, le hanno chiesto tra il serio e il faceto gli altri concorrenti, tra gli abbracci e qualche lacrima. “Ma voi sapete difendervi benissimo da soli”, ha risposto Sara Manfuso.

LEGGI ANCHE: Bullismo al Gf Vip, i concorrenti rischiano il carcere: presentata una denuncia

LO SCONTRO TRA SARA MANFUSO E SONIA BRUGANELLI

Proprio Manfuso è stata protagonista di un acceso battibecco con l’opinionista Sonia Bruganelli, nel corso dell’ultima puntata del Gf Vip: la moglie di Paolo Bonolis ha accusato l’influencer di voler “uscire pulita” dal caso Bellavia e di aver mancato l’occasione di “fare la differenza, preferendo un passo indietro”. Parole a cui l’opinionista e influencer ha risposto prontamente: “Io faccio della lotta alla discriminazione e alla violenza contro l’identità di genere la mia battaglia quotidiana“.

In seguito, Bruganelli ha condiviso un video su Twitter in cui si vede Sara Manfuso parlare della nomination a Marco Bellavia e giustificarla, tra le risate, con le parole: “Questa è la casa del Gf Vip, non un posto in cui curarsi”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-10-06T11:35:29+01:00