hamburger menu

VIDEO| Verdone: “Dal nuovo governo mi aspetto vicinanza con Ue e attenzione a caro bollette”

L'attore e regista ha commentato il novo esecutivo in occasione della cerimonia di premiazione del Globo d'Oro

Pubblicato:05-10-2022 10:26
Ultimo aggiornamento:05-10-2022 10:26
Canale: Politica
Autore:
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

ROMA – “Dal nuovo esecutivo mi aspetto che ci sia un equilibrio importante tra Paesi europei, io sono un grande europeista. Spero che vadano su questa linea. Mi aspetto attenzione sulle categorie in difficoltà, con le bollette che salgono chi è benestante ce la fa, per chi non lo è sarà un grosso problema. Il nuovo governo deve risolvere questo problema”. Così Carlo Verdone, alla cerimonia di premiazione del Globo d’Oro all’Auditorium Parco della Musica, sul nuovo governo. “Essere romani non significa niente, abbiamo bisogno di gente che abbia delle idee chiare e che abbia dei buoni rapporti con l’Europa, in questo momento è fondamentale. La persona a capo del governo può venire dal Nord o dal Sud, l’importante è la sua onestà, il talento e la capacità di saper fare quello che deve fare che è molto difficile”, ha aggiunto Verdone.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-10-05T10:26:31+01:00