Ballottaggio Matera, trionfo M5s: “Abbiamo fatto la rivoluzione”

Domenico Bennardi batte l'avversario del centrodestra con oltre il 68% dei voti
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

MATERA – “Ha vinto la verità, hanno vinto i contenuti, hanno vinto le idee, ha vinto la cenerentola della politica. Ci davano il terzo posto, siamo riusciti ad arrivare al ballottaggio“. Così in una diretta Facebook dalla sua pagina ufficiale il neo eletto sindaco di Matera, Domenico Bennardi (M5s) a spoglio quasi terminato delle 62 sezioni.

Bennardi ha totalizzato il 68% delle preferenza contro il 32% del candidato del centrodestra Rocco Sassone. “Dobbiamo però farci carico di una responsabilità – ha detto Bennardi – abbiamo un’aspettativa enorme e dobbiamo soddisfarla. Ci aspetta un lavoro entusiasmante ma pieno di impegno. Il governo cittadino sarà formato all’interno di questa coalizione, non ci saranno intromissioni”.

Bennardi ha sottolineato come ci sarà un duro lavoro da svolgere in consiglio comunale, in cui si potrà avviare un dialogo, superando anche certe ritrosie. “Ma metteremo avanti il bene della città – ha specificato – una città che deve rinascere. Oggi abbiamo fatto la rivoluzione nel cambiare il modo di pensare la politica, avvicinando al voto persone che non andavano a votare da anni. Abbiamo portato entusiasmo tra i cittadini, la gente oggi non ha votato più chi ha più soldi. Avremo undici donne in consiglio comunale, una rivoluzione civile e garbata. Abbiamo fatto la storia”, conclude il neo sindaco.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

5 Ottobre 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»