Comunali Andria, affluenza al 44,9% per la sfida Bruno-Coratella

voto_referendum
La scelta per gli elettori era tra Giovanna Bruno (centrosinistra) e Michele Coratella del M5S
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

BARI – È stata del 44,91 per cento l’affluenza degli elettori al turno di ballottaggio ad Andria, città che dopo il dissesto attende di sapere il nome del sindaco. La scelta per gli elettori era tra Giovanna Bruno (centrosinistra) e Michele Coratella del M5S. Finora sono state scrutinate 34 delle 110 sezioni di voto allestite e Bruno (6167) stacca di quasi duemila voti lo sfidante pentastellato.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»