Guerra M5s-Casaleggio, il Comitato di garanzia: “Il suo post iniziativa arbitraria”

Cancelleri, Crimi e Lombardi commentano il post del figlio del fondatore del Movimento, con cui non corre più buon sangue
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Prima il taglio dei servizi di Rousseau perché i parlamentari del M5s non versano la quota concordata, poi il dettagliato post a firma Davide Casaleggio, e la replica, vagamente stizzita, di Crimi, Cancelleri e Lombardi. Infine, la precisazione dell’associazione Rousseau:“Il blog è anche nostro”. Tra il figlio del fondatore del M5s, Gianroberto, e i grillini non corre più buon sangue.

“Il Blog delle Stelle è il canale ufficiale del Movimento 5 stelle e Davide Casaleggio non ricopre alcuna carica nel Movimento 5 Stelle. Il post pubblicato sul Blog delle Stelle a firma Davide Casaleggio rappresenta una sua iniziativa, personale e arbitraria, diffusa attraverso uno strumento di comunicazione ufficiale del Movimento 5 Stelle. Il fatto che il Blog delle Stelle sia gestito dall’associazione Rousseau non autorizza il suo presidente a utilizzarla per veicolare suoi messaggi personali non condivisi con gli organi del Movimento 5 Stelle. Il Movimento 5 Stelle siamo noi, tutti, non è appannaggio di qualcuno in particolare“. Cosi’ su facebook il Comitato di Garanzia del Movimento 5 Stelle, composto da Vito Crimi, Giancarlo Cancelleri e Roberta Lombardi.

LEGGI ANCHE: M5s morosi, ora Rousseau gli stacca il web

“IL BLOG È ANCHE NOSTRO”

“Buongiorno, in merito al comunicato del comitato di garanzia del MoVimento 5 Stelle pubblicato ieri su Facebook, si specifica che il Blog delle Stelle (come riporta anche la privacy policy del blog) è il blog ufficiale sia del Movimento 5 Stelle che dell’Associazione Rousseau. Pertanto Davide Casaleggio, in quanto presidente dell’Associazione Rousseau, è pienamente titolato a pubblicare i suoi articoli sul blog”, replica l’Associazione Rousseau alla nota diffusa dal comitato di garanzia del Movimento 5 stelle.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

5 Ottobre 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»