Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Giovani. Il Comitato dell’Unesco ricerca nuovi soci in tutta Italia

Il Comitato Giovani dell'Unesco apre per la seconda volta selezioni ufficiali per individuare nuovi soci in tutte le regioni d'Italia
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

unesco_giovani_bannerROMA – Il Comitato Giovani della Commissione Nazionale Italiana per l’Unesco apre per la seconda volta selezioni ufficiali per individuare nuovi soci in tutte le regioni d’Italia. I giovani saranno scelti per affiancare il Rappresentante Regionale dell’associazione e i soci già presenti nel processo di strutturazione dell’organizzazione a livello locale, nella pianificazione e nella programmazione delle attività dell’associazione e negli obiettivi del Comitato.

Opportunità unica per i giovani italiani

Per Paolo Petrocelli, presidente dell’associazione fondata meno di un anno fa, i bandi sono “un’opportunità unica per tutti quei giovani italiani che vogliono schierarsi in prima linea nella promozione di una nuova idea di fare cultura nel nostro Paese”. I dettagli delle posizioni aperte e le modalità di partecipazione sono disponibili sul sito www.unescogiovani.it. Si ricercano candidati presenti e attivi sul territorio della regione di riferimento, con profili professionali trasversali, motivati e pronti a sostenere e promuovere i valori e i principi dell’Unesco. Per inviare la propria candidatura c’è tempo fino alle 12.00 del 10 ottobre 2016. I requisiti richiesti sono: “avere un’età compresa fra i 20 e i 35 anni e un diploma di scuola secondaria superiore o universitario”. Bisogna anche “essersi distinti per merito in ambito scolastico, accademico o professionale nei campi dell’educazione, della scienza e della cultura”.

I requisiti per far parte del Comitato Giovani Unesco

Costituirà ulteriore titolo preferenziale “la conoscenza di base del mandato dell’Unesco ed esperienze pregresse nell’ambito del sistema delle Nazioni Unite (attività di ricerca e di studio, volontariato, tirocini, stage). Completano il profilo affidabilità, senso di responsabilità, forte motivazione, ottima predisposizione a lavorare in gruppo, buona conoscenza di una o più lingue straniere (inglese/francese), buona conoscenza del proprio territorio sotto il profilo storico, artistico e culturale”.

Gli obiettivi dell’associazione

Il “Comitato Giovani” si presenta così: “Oltre duecento giovani tra i 20 e i 35 anni, fra cui ricercatori, artisti, professionisti, manager, studenti e imprenditori sono l’anima del Comitato Giovani della Commissione Nazionale Italiana per l’Unesco. L’associazione ha come obiettivo di supportare le attività dell’Unesco in Italia nel campo dell’educazione, della scienza, della cultura e della comunicazione, promuovendone progetti, valori e priorità nelle comunità locali, attraverso la ricerca della partecipazione attiva dei giovani e della società civile in iniziative ed eventi di rilevanza nazionale”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»