Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Assirem e Santa Lucia insieme a Roma per convegno sul sonno

Appuntamento il 7 e 8 ottobre presso il centro congressi dell'Irccs Fondazione Santa Lucia di Roma, in via Ardeatina 354
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

dormire_sonnoROMA –  ‘Dormire, per vivere meglio’: potrebbe essere questo il sottotitolo del convegno ‘Sonno e neuroscienze’ organizzato dalla Fondazione Santa Lucia e da Assirem-Associazione scientifica italiana per la ricerca e l’educazione della Medicina del sonno il 7 e 8 ottobre presso il centro congressi dell’Irccs Fondazione Santa Lucia di Roma, in via Ardeatina 354, per evidenziare l’importanza del riposo notturno per lo sviluppo di tutte le funzioni vitali e le correlazioni dei disturbi del sonno con patologie neurologiche e psichiatriche.

L’importanza del sonno nelle neuroscienze per comprendere a pieno il fondamentale ruolo nella gestione e nel recupero di pazienti con patologie neurologiche e psichiatriche. E’ questo nodo focale sul quale si svilupperanno i lavori del convegno. Saranno inoltre presentati i dati di una ricerca svolta sui pazienti in stato vegetativo e su pazienti post coma che evidenziano come lo studio del sonno sia fondamentale nei primi per valutare le possibilità di recupero, nei secondi per favorire un percorso riabilitativo ottimale. Una riflessione a 360 gradi, che permetterà durante le differenti sessioni dei lavori, di affrontare tematiche come i disordini del sonno primari e secondari e la reciprocità tra questi e le patologie neurologiche e psichiatriche. Così in un comunicato Assirem.

Al centro del dibattito anche l’impatto dei disordini del sonno sulla qualità della vita e i trattamenti di eventuali disturbi mediante rieducazione, farmacoterapia, igiene del sonno. Il convegno sarà aperto da Carlo Caltagirone, Direttore Scientifico della Fondazione Santa Lucia, Pierluigi Innocenti Presidente Assirem, e Maria Gabriella Buzzi Neurologo della Fondazione. Seguiranno sessioni tematiche tra le quali: la presentazione di un’indagine qualitativa/quantitativa dei disordini del sonno, la diagnostica polisonnografica, sonno e veglia, narcolessia, solo per citarne alcune. Il convegno – evento accreditato per medici logopedisti, fisioterapisti, tecnici neurofisiopatologia, psicologi, infermieri, terapisti occupazionali che ha ottenuto il patrocinio del ministero della Salute – rappresenta un nuovo ed ‘unico’ appuntamento nel campo delle neuroscienze messo in campo dalla Fondazione Santa Lucia e da Assirem, per rafforzare la rete e mettere in contatto sinergico tutti quegli specialisti e quelle strutture d’eccellenza come la Fondazione Santa Lucia che lavorano in diversi ambiti medico-scientifici sui problemi del sonno e sulle loro vitali connessioni, conclude Assirem.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»