Roma, partono a novembre i lavori al Pigneto per lo scambio Fl1-Metro C

Se tutto procederà senza intoppi il collegamento e la prima parte degli interventi sarà concluso entro il 2018
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

lavori-pigneto-metro-c_fl1ROMA – A quattro anni dalla presentazione del progetto finalmente a novembre partono i lavori per il grande nodo di scambio della stazione Pigneto tra la metro C e la Fl1. A darne notizia sono stati i tecnici di Rfi, questa mattina, nel corso dei lavori della commissione Mobilità del Comune di Roma convocata sul tema dal presidente Enrico Stefano, a cui l’agenzia DIRE ha assistito.

Dopo le prime indagini sul sottosuolo effettuate i mesi scorsi, dunque, il cantiere si aprirà tra poche settimane. Il progetto prevede una serie di opere: il fondamentale collegamento tra linea C e Fl1 con un sottopasso, la predisposizione della fermata Fl1, la chiusura parziale del vallo e la predisposizione alla chiusura definitiva del vallo.

Questo primo lotto di lavori partirà con un finanziamento di Rfi di 22 milioni, ma ne mancano ancora 12 a carico del Comune “la cui assenza comunque non comporta problemi sugli interventi fondamentali del progetto” hanno spiegato i tecnici.

Quando queste risorse saranno trovate si potrà proseguire con la copertura definitiva del vallo che in questa prima fase sarà parziale e vedrà la presenza di 5 ponticelli pedonali. “Mi attiverò immediatamente con l’assessore per trovare i 12 milioni mancanti- ha detto a tal proposito Stefano- vediamo se sarà possibile già nell’assestamento di bilancio”.

Se tutto procederà senza intoppi il collegamento e la prima parte degli interventi sarà concluso entro il 2018. La copertura definitiva del vallo arriverà successivamente se verranno trovati i 12 milioni a carico del Comune. Esiste poi un secondo lotto dei lavori per ulteriori 44 milioni con cui verrà ampliato il vallo con la relativa sistemazione superficiale. Ma in questo caso le risorse non sono ancora state stanziate. Rfi ha fatto sapere che nei prossimi giorni sarà convocata un’assemblea pubblica per informare i cittadini del quartiere sui dettagli del cantiere che si sta per aprire.

di Emiliano Pretto, giornalista professionista

LEGGI ANCHE

Picchiano madre e figlio in metro, due arrestati

Metro A, Delrio: “Preoccupato per l’sos, dal Campidoglio non ci ha chiamato nessuno”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»