hamburger menu

In India contro il tabù mestruale coppette e simulatori di crampi (per gli uomini)

Nello Stato meridionale del Kerala la campagna ha raggiunto oltre mille uomini, che ora sono più consapevoli

Pubblicato:05-09-2022 19:06
Ultimo aggiornamento:05-09-2022 19:06
Canale: Mondo
Autore:
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

ROMA – Più di 100mila coppette mestruali distribuite in 24 ore e più di mille uomini con una nuova consapevolezza: quella che deriva dall’aver provato sulla propria pelle il dolore causato dai crampi che segnano, per molte donne, le mestruazioni. Sono alcuni dei numeri di Cup of life, una campagna di sensibilizzazione sul tema di salute femminile promossa dal parlamentare di opposizione Hibi Eden nel sud dell’India, nello Stato del Kerala.
L’India è uno dei numerosi Paesi del mondo dove le mestruazioni sono ancora accompagnate da pregiudizi e stigma.
Grazie alla campagna, durata circa due mesi, simulatori per i dolori dei crampi mestruali sono stati installati in centri commerciali e luoghi pubblici della città di Kochi. Secondo gli organizzatori, circa mille uomini hanno deciso di sottoporsi all’esperimento. Il dolore provato è stato spesso insostenibile, come testimoniato – e in alcuni casi urlato – dalle stesse persone che hanno partecipato all’iniziativa, nonostante la macchina riproducesse una quota di dolore stimata in circa il dieci per cento di quello effettivamente prodotto dai dolori mestruali.

ANCHE UNA CAMPAGNA SOCIAL, CON L’HASHTAG #FEELTHEPAIN

Secondo l’avvocatessa Sandra Sunny, che ha ideato l’iniziativa, diffusa anche sui social dall’hashtag #feelthepain, “senti il dolore”, molti uomini “si sono rivelati più disponibili a parlare dei problemi legati ai crampi dopo aver provato il simulatore”.
L’esperimento è stato solo una componente della campagna, promossa da Eden, deputato del partito del Congresso, insieme alla Indian Medical Association (Ima), un’associazione nazionale di medici volontari, e all’amministrazione locale. A sostenere economicamente l’iniziativa, la società finanziaria Muthoot Finance.
La scorsa settimana 100mila coppette mestruali riutilizzabili sono state distribuite in 126 diversi luoghi di Kochi in 24 ore. A ogni postazione sei volontari hanno spiegato come utilizzare il dispositivo sanitario. Stando a quanto riporta il quotidiano The Hindu, l’iniziativa è stata inserita nel libro dei Guinness World Record.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-09-05T19:06:51+01:00