Gli studenti dell’Emilia-Romagna chiedono test sierologici gratis a tutti

La proposta della Consulta alla Regione è di estendere quello che ha fatto a Parma
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

BOLOGNA – Test sierologico gratuito per tutti gli studenti universitari. E’ la proposta dei rappresentanti in consulta regionale di Primavera degli studenti, rivolta alla Regione Emilia-Romagna e, di conseguenza, a tutte le Università sul territorio.
Ieri i rappresentanti della consulta regionale hanno fatto “esplicita richiesta all’assessora all’Istruzione e all’Università dell’Emilia Romagna, Paola Salomoni, perché tutti gli studenti, fuorisede e non, abbiano la possibilità di accedere su base volontaria ai test per il Covid19″.

LEGGI ANCHE: Scuola, in Emilia-Romagna test sierologico per 25mila. Solo due positivi

Per ora l’Alma Mater lo ha reso disponibile per i docenti e il personale tecnico amministrativo mentre, come ricordano i rappresentanti, “l’Università di Parma ha già esteso questa possibilità a tutta la comunità accademica. Chiediamo che allo stesso modo questa possibilità venga estesa a tutti gli studenti universitari dell’Emilia-Romagna”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»