Siria, l’esercito russo conferma: “Cominciati i raid contro Idlib”

Caccia russi hanno colpito martedì installazioni del "gruppo terroristico" Jabhat Al Nusra nella provincia di Idlib, nel nord-ovest della Siria
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Caccia russi hanno colpito martedì installazioni del “gruppo terroristico” Jabhat Al Nusra nella provincia di Idlib, nel nord-ovest della Siria: lo ha confermato oggi il generale Igor Konashenkov, portavoce del ministero della Difesa.

Secondo l’ufficiale, si legge sul sito internet dell’agenzia di stampa russa ‘Novosti’, a colpire sono stati jet Su-34 e Su 35-C.

Konashenkov ha parlato nel corso di una conferenza stampa a Mosca.

Leggi anche:

Siria, Trump avverte Damasco: “Non attacchi Idlib, sarà una tragedia umanitaria”
Siria, l’offensiva su Idlib è pronta. Unicef: “Un milione di bambini in trappola, abbiate pietà”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»