Tutto pronto e biglietterie aperte per il Festival internazionale di Robotica a Pisa

La cerimonia inaugurale è prevista giovedì 7 settembre alle 18,30 agli Arsenali Repubblicani
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Tutto pronto e biglietterie aperte per gli eventi del Festival internazionale di Robotica, promosso da Comune di Pisa, Fondazione Arpa, Istituto di BioRobotica della Scuola Superiore Sant’Anna, Centro di Ricerca “E.Piaggio”.

I co-promotori scientifici sono: Scuola Superiore Sant’Anna, Università di Pisa, Scuola Normale Superiore, Consiglio Nazionale delle Ricerche, Irccs Stella Maris, Centro di eccellenza Endocas dell’Università di Pisa.

Pisa, con la sua area, vanta una delle più alte concentrazioni al mondo di addetti e di attività di ricerca, sviluppo e applicazione di sistemi robotici ed è la sede naturale del festival che presenta la robotica nelle sue molteplici applicazioni per ‘servire’ la persona.

COME ACQUISTARE I BIGLIETTI

Oltre alla prevendita su Vivaticket, dove è possibile acquistare visite giornaliere o abbonamenti per entrare al festival con riduzioni dai 7 ai 18 anni, da oggi è aperta con orario ordinario anche la biglietteria del Teatro Verdi, dove comprare i biglietti per i concerti di beneficenza previsti per il 9 e il 12 settembre, con il Maestro Andrea Bocelli, il soprano Maria Luigia Borsi, orchestre, cori e robots.

Per il programma dettagliato, è possibile consultare il sito del festival: www.festivalinternazionaledellarobotica.it

La biglietteria del Teatro è aperta dal martedì al sabato, con orario 16-19; il mercoledì, il venerdì e il sabato anche con orario 11-13. Il lunedì e i giorni festivi è chiusa, e nelle serate di spettacolo, salvo esaurimento, apre un’ora prima dell’inizio dell’evento per la vendita dei biglietti dell’evento stesso.

Il servizio di biglietteria telefonica è attivo al numero 050.941.188, dal martedì al sabato con orario 14-16 (pagamento con carte di credito).

I CONCERTI

Andrea Bocelli ha voluto contribuire alla visibilità internazionale del Festival con il concerto lirico “A Breath of Hope: dallo Stradivario al Robot”, in cui collabora sul palco con un robot, per la prima volta nella sua carriera.

Si tratta di un concerto di beneficenza in programma martedì 12 settembre alle 21 al teatro Verdi di Pisa, che vedrà il robot YuMi collaborare con Andrea Bocelli, con la soprano Maria Luigia Borsi e con l’orchestra Filarmonica di Lucca. Il main sponsor della serata è ABB. Ingresso in beneficenza, è necessario prenotarsi.

Il concerto con Andrea Bocelli è anticipato da un ulteriore evento di beneficenza. Sabato 9 settembre alle 21 al Verdi di Pisa è in programma il concerto “The Music of Soul: la grande musica da Mozart a Puccini”, interpretato dall’Orchestra Filarmonica di Lucca diretta da Andrea Colombini, dal coro dell’Università di Pisa diretto da Stefano Barandoni e dalla Celtic Harp Orchestra diretta da Fabius Constable.

L’evento vedrà la partecipazione straordinaria del robot androide FACE, sviluppato dal Centro E. Piaggio dell’Università di Pisa, vestito con un abito settecentesco realizzato appositamente dalla Fondazione Cerratelli di Pisa, insieme all’umanoide RoboThespian dell’azienda inglese Engineered Arts Ltd. Presenta la serata Renato Raimo. Ingresso in beneficenza, è necessario prenotarsi.

Inoltre la ABF (Andrea Bocelli Foundation) sarà impegnata sabato 12 settembre con la sua presidente, Laura Biancalani, nella giornata dedicata alla cooperazione umanitaria, a presentare le attività per combattere la povertà nel mondo.

La cerimonia inaugurale è prevista giovedì 7 settembre alle 18,30 agli Arsenali Repubblicani. Da quel momento saranno aperte anche le mostre espositive.

Info logistiche, biglietterie, biglietti e abbonamenti

Il festival è ospitato in 12 location, scelte fra le più suggestive del centro storico di Pisa.

La fiera espositiva si trova agli Arsenali Repubblicani e alla Stazione Leopolda. Orari di apertura: Arsenali Repubblicani: 10-18,30; Stazione Leopolda: 9,30-18,30.

Alcuni eventi hanno orari indipendenti da quelli di apertura delle due sedi espositive: si prega di consultare il programma generale che è sul sito.

L’accesso alla fiera espositiva prevede i seguenti biglietti: ingresso 5 euro, ridotto (7-18 anni) 1 euro; abbonamento 2 giorni 8 euro, ridotto (7-18 anni) per 2 giorni 1,50 euro; abbonamento per tutta la manifestazione 15 euro, ridotto (7-18 anni) 3 euro; ingresso omaggio per bambini fino a 6 anni. Per conoscere le modalità di accesso ai singoli eventi, si consiglia di prendere visione del programma sul sito: è indicata nel dettaglio di ogni appuntamento.

Durante i giorni del festival saranno attive due biglietterie: agli Arsenali Repubblicani (aperta 10-17,30) e alla Stazione Leopolda (aperta 9,30-17,30). Convenzione con Metarock: gli spettatori del Metarock2017 avranno accesso gratuito al festival, mostrando il biglietto all’ingresso, mentre i visitatori del Festival della Robotica potranno acquistare il biglietto per il Metarock festival con il 25% di sconto.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»