Ordigno distrugge l’auto del sindaco di Taurianova

L’autovettura era parcheggiata all’interno della proprietà del primo cittadino Fabio Scionti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Un’esplosione, causata da un ordigno, ha distrutto nella scorsa notte, l’automobile in uso alla famiglia del sindaco di Taurianova (RC), Fabio Scionti.

L’autovettura era parcheggiata all’interno della proprietà di Scionti.

Sull’accaduto stanno indagando i carabinieri e la polizia.

Fabio Scionti è stato eletto sindaco di Taurianova nel 2015, al termine di un lungo periodo di commissariamento del Comune a causa di infiltrazioni mafiose. Da qualche mese è stato eletto anche consigliere della città Metropolitana ricoprendo, inoltre, le deleghe all’urbanistica e lavori pubblici.

Sul grave episodio sono arrivati attestati di stima e solidarietà da molti esponenti politici ed istituzionali. Il sindaco metropolitano di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà convocherà un prossimo consiglio aperto a Taurianova per dimostrare vicinanza a Scionti e all’intera comunità del posto.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»