Dalle gang cinesi di Prato alla ‘ndragheta ligure, le nuove rotte delle mafie nel rapporto della Dia

ROMA - La “Relazione sull'attività svolta e sui risultati conseguiti dalla Direzione investigativa antimafia” relativa al secondo semestre
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – La “Relazione sull’attività svolta e sui risultati conseguiti dalla Direzione investigativa antimafia” relativa al secondo semestre del 2014 è stata presentata nelle scorse settimane dal ministro dell’Interno Angelino Alfano. All’interno, una mappa delle attività mafiose in Italia.

Clicca sui link per leggere i pezzi relativi a ciascuna regione

 

IL VIMINALE LANCIA L’ALLARME GANG IN CHINATOWN DEL PRATESE 

‘NDRANGHETA RADICATA IN LIGURIA, APPALTI PUBBLICI A RISCHIO

LO SBARCO DEI ZAGARIA NEL SUD DELLA SARDEGNA 

LA CAMORRA IN ITALIA, ECCO GLI AFFARI NELLE ALTRE REGIONI

 

 

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»