hamburger menu

Due impianti fotovoltaici su impianto sollevamento idrico di Acquedotto lucano

Latronico: "Mettere in autonomia energetica tutte le strutture pubbliche ed aiutare il privato a fare lo stesso"

05-08-2022 16:50
fotovoltaico_acquedotto_lucano_latronico
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

POTENZA – Sono stati inaugurati questa mattina a Potenza, in località Masseria Romaniello, due impianti fotovoltaici, in autoproduzione presso il potabilizzatore e l’impianto di sollevamento idrico di Acquedotto Lucano. Presente all’inaugurazione delle strutture, l’assessore all’Ambiente della Regione Basilicata, Cosimo Latronico.

LEGGI ANCHE: Auto elettrica e fotovoltaico fanno risparmiare 1250 euro l’anno

“Si tratta di un primo impianto che va verso l’autosufficienza energetica di Acquedotto Lucano – ha sottolineato Latronico – corrispondendo ad una necessità di abbattere i costi energetici che si sono triplicati negli ultimi mesi. Questo ha un impatto positivo per il costo della bolletta energetica e per l’ambiente stesso, in quanto si tratta di fonti rinnovabili. L’obiettivo che dobbiamo perseguire per mettere in autonomia energetica tutte le strutture pubbliche ed aiutare il privato a fare lo stesso“, ha concluso Latronico.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-08-05T16:50:29+02:00