hamburger menu

Studentessa tedesca violentata a Palermo, arrestato un 22enne

La ragazza, in città perché impegnata nel progetto Erasmus, ha raccontato tutto alla polizia spiegando di essere stata aggredita mentre rientrava a casa. Il giovane l'ha spintonata, facendola cadere per terra, e poi immobilizzata costringendola a subire atti sessuali

05-08-2022 12:33
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

PALERMO – Arrestato un 22enne a Palermo con l’accusa di avere violentato una turista tedesca il 29 luglio nel quartiere Noce. Una indagine-lampo quella degli agenti della squadra mobile di Palermo, che hanno eseguito il provvedimento richiesta della Procura e disposto dal gip.

La ragazza, che si si trovava a Palermo perché impegnata nel progetto universitario Erasmus, ha raccontato tutto alla polizia spiegando di essere stata aggredita mentre rientrava a casa. Il giovane l’ha spintonata, facendola cadere per terra, e poi immobilizzata costringendola a subire atti sessuali.

A incastrare il giovane sono state anche le telecamere di sorveglianza della zona, le cui immagini sono state acquisite e analizzate dalla squadra mobile. Il 22enne si trova ora rinchiuso in carcere.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-08-05T12:33:00+02:00