Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

No-vax pentita lancia un appello dall’ospedale: “Ho sbagliato, vaccinatevi”

no-vax pentita sicilia
È l’accorato appello lanciato da una donna siciliana costretta al ricovero in ospedale dopo aver contratto il Covid-19
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

NAPOLI –  “Ho rischiato la vita, è stato bruttissimo, si sta male, andate subito a vaccinarvi”, è l’accorato appello lanciato da una donna siciliana costretta al ricovero in ospedale dopo aver contratto il Covid-19.

“Tutti noi che siamo qui siamo senza vaccino e abbiamo sbagliato” – aggiunge da un letto del reparto Covid del “Fratelli Parlapiano” di Ribera, nell’Agrigentino. Una testimonianza degli effetti ancora gravi che possono seguire al contagio da coronavirus in chi come lei ha scelto di non farsi somministrare il vaccino.
“Ora grazie alle cure che stiamo ricevendo stiamo tutti bene”- conclude con la voce rotta dal pianto la 56enne.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»