NEWS:

G7, avanti con le ministeriali: da martedì a Bologna e Forlì

Il programma della riunione al via martedì a Bologna e Forlì

Pubblicato:05-07-2024 20:55
Ultimo aggiornamento:12-07-2024 08:24

FacebookLinkedInXEmailWhatsApp

ROMA – Dopo l’appuntamento dedicato all’istruzione, a Trieste, dal 27 al 29 giugno, continuano le ministeriali della presidenza italiana del forum del G7. La prossima tappa è prevista martedì 9, mercoledì 10 e giovedì 11 luglio, a Bologna e a Forlì.

Sul tavolo del G7 ci sarà il dossier “Scienza e tecnologia”, come riferisce in una nota il ministero dell’Università e della ricerca (Mur). Si continuerà poi il 16 e 17 luglio a Villa San Giovanni e a Reggio Calabria, dove si terrà la riunione ministeriale Commercio. Dopo la pausa di agosto, dall’11 al 13 settembre a Cagliari è prevista la riunione ministeriale su Lavoro e occupazione.

A seguire, dal 19 al 21 settembre a Napoli, si incontreranno i ministri della Cultura. Il 26, 27 e 28 settembre a Siracusa, in Sicilia, è prevista invece la riunione ministeriale Agricoltura a cui farà seguito, il 2, 3 e 4 ottobre, quella sugli Interni a Mirabella Eclano, in provincia di Avellino, in Campania. Alle Pari opportunità sarà dedicata la riunione dei ministri del G7 il 4, 5 e 6 ottobre a Matera, mentre il 9, il 10 e l’11 dello stesso mese ad Ancona si vedranno i titolari dei dicasteri della Salute. Inclusione e disabilità saranno i temi di discussione il 14, 15 e 16 ottobre ad Assisi e Perugia, e subito dopo, il 18, 19 e 20 ottobre, a Napoli si vedranno i ministri della Difesa.


Il 24 e 25 ottobre a Pescara si terrà la ministeriale Sviluppo, mentre il 3, 4 e 5 novembre a Genova si affronteranno le questioni dello Sviluppo urbano sostenibile a Genova. Il 13, 14 e 15 novembre a Firenze si confronteranno invece i ministri del Turismo. Da confermare, infine, una riunione ministeriale dedicata agli Esteri, che dovrebbe svolgersi a Fiuggi, nel Lazio.

Giovedì 11 al Tecnopolo le sessioni riprenderanno concentrandosi su tecnologie emergenti, nucleare e spazio. Il confronto proseguirà poi su su “mari, oceani e biodiversità”. Alle 12.15 prevista la conferenza stampa della presidenza italiana, per un quadro finale, con sintesi, conclusioni e impegni. 

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


California Consumer Privacy Act (CCPA) Opt-Out IconLe tue preferenze relative alla privacy