Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Tg Lazio, edizione del 5 luglio 2021

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

GOVERNANCE POLL, CRESCONO ZINGARETTI E RAGGI: 43% DI CONSENSI

Nicola Zingaretti e Virginia Raggi vedono crescere i propri consensi nella fotografia scattata da Governance Poll, l’indagine annuale condotta dalla Noto Sondaggi per Il Sole 24 ore. Il governatore del Lazio e la sindaca di Roma si sono attestati sul 43%. Il primo, che ha guadgnato 12 punti, è al 14esimo posto nella classifica composta dai 20 presidenti di Regione, mentre la prima cittadina della Capitale, che è cresciuta di 5 punti, occupa la 94esima posizione della graduatoria dei sindaci.

D’AMATO: NEL LAZIO 5,5 MLN VACCINATI, SI RIPARTE CON PRIME DOSI

Il Lazio arriva a quota 5,5 milioni di vaccini somministrati. L’obiettivo sarà centrato entro la giornata di oggi ha assicurato l’assessore regionale alla Sanità, Alessio D’Amato. Tanti cittadini devono ancora iniziare il percorso vaccinale e le dosi ci sono: 14.000 di Pfizer, 3.500 di Moderna e 10.700 di Johnson&Johnson per le prime prenotazioni, ha comunicato l’Unità di Crisi. In particolare, su Roma città sono disponibili 12mila dosi, il resto nelle province. La disponibilità di Astrazeneca è garantita per la copertura delle seconde somministrazioni.

ACEA INVESTE 615 MLN SU INNOVAZIONE, RAGGI: CAPITALE SMART CITY

Seicentoquindici milioni in tre anni. Sono gli investimenti pianificati da Acea nel settore dell’innovazione. Il dato è stato rimarcato dalla presidente della multiutility, Michaela Castelli, aprendo l’Innovation day 2021. “Siamo reduci da una pandemia che ci ha fatto capire quanto l’innovazione sia importante- ha detto Castelli- Ma noi siamo riusciti a mantenere i servizi sugli stessi livelli”. La sindaca di Roma, Virginia Raggi, ha sottolineato che il tema della Smart city si è ormai imposto.

“QUI COMANDIAMO NOI”: VANDALI DISTRUGGONO 26 AUTO A PORTA DI ROMA

Lunotti e vetri in frantumi. Nella notte un gruppo di vandali ha distrutto 26 auto in sosta nel parcheggio di via Wanda Osiris, nel quartiere Porta di Roma. I residenti hanno notato cinque persone: tre in macchina e due che hanno compiuto l’atto criminale. Chi dai balconi gli diceva di smettere si è sentito rispondere “Qui comandiamo noi”. Quindi, i teppisti sono stati messi in fuga da un ragazzo che gli ha urlato contro.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»