Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Emilia-Romagna torna “StrongEr” sul web con Andrea Delogu

andrea delogu
Un format innovativo promosso da Atp vedrà la conduttrice romagnola incontrare i protagonisti della vita culturale della Regione
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

RIMINI – Teatro, musica, arte, gastronomia: le eccellenze dell’Emilia-Romagna “ripartono” e si raccontano nelle web stories di “StrongEr”. Il nuovo format, promosso da Apt Servizi, è composto da otto video tematici in cui la conduttrice radiotelevisiva Andrea Delogu incontra alcuni protagonisti della vita artistico-culturale della via Emilia.

Da mercoledì, 7 luglio, Delogu, in veste di testimonial della sua regione nativa, si fa narratrice di storie della ripartenza: i video si potranno trovare sui profili social di Delogu e su quelli del turismo regionale, in un “innovativo format, incrocio tra un podcast, una video intervista e una story di Instagram“.

La prima puntata sarà dedicata ai teatri. In Emilia-Romagna sono attive più di 200 strutture e operano numerose compagnie di fama internazionale, come i riminesi Motus, i cui fondatori Enrico Casagrande e Daniela Nicolò, direttori nel biennio 2019-2021 di Santarcangelo dei Teatri. Nel secondo episodio di StrongER invece andranno in onda le interviste a Lara Gilmore, ideatrice assieme al marito Massimo Bottura del progetto Food for Soul, a Filippo Polidori, deus ex machina di Rimini Street Food ad Al Meni e Aurora Mazzucchelli, chef emiliana.

La parola ‘ritorno’ è centralecommenta Delogu– dopo tanti mesi abbiamo finalmente la possibilità di tornare a fare quello che amavamo, ma anche perché mi ha permesso di entrare in contatto con le eccellenze e le storie della mia terra”. StrongER proseguirà fino a dicembre.

LEGGI ANCHE: Bonaccini apre alla campagna casa per casa per vaccinare gli scettici over 60

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»