Your monthly usage limit has been reached. Please upgrade your Subscription Plan.

Italia
°C

Caos autostrade in Liguria, Mit: “Entro il 10 luglio ultimazione dei cantieri critici”

In mattinata il Mit ha incontrato ancora la società concessionaria per aggiornamenti sui cantieri conclusi e quelli in corso
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – ‘Il ministero delle infrastrutture e dei Trasporti e’ costantemente impegnato nella gestione delle attivita’ che riguardano le verifiche sulle gallerie liguri e sta monitorando l’avanzamento delle attivita’ di ispezione svolte dal concessionario, come pure sta valutando tutte le iniziative applicabili per contenere i tempi di intervento per limitare i disagi agli utenti senza compromettere in alcun modo le condizioni di sicurezza’, si legge in un comunicato. In questo contesto, in mattinata, il Mit ha incontrato ancora la societa’ concessionaria per aggiornamenti sui cantieri conclusi e quelli in corso. E’ stata confermata la scadenza del 10 luglio per l’ultimazione dei cantieri critici che dovrebbe contribuire alla normalita’ della circolazione. Contestualmente, alla Societa’ e’ stato chiesto di accelerare le ispezioni sulle altre gallerie programmate dopo il 10 luglio, anche mettendo a disposizione personale e soluzioni tecnologiche piu’ veloci. Nella giornata di domani e’ inoltre prevista la definizione di un Protocollo operativo con Anas per la gestione coordinata dei cantieri in modo da assicurare, in caso di interruzioni al transito, una viabilita’ alternativa

LEGGI ANCHE: VIDEO | Liguria, ordinanza Toti: un nuovo piano in 3 giorni per i lavori nelle autostrade

Caos lavori Autostrade, Toti: “Se governo incapace, lasci fare a noi”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»