Scontro nel Pd, Orlando: “Senza 3 scissioni saremmo pari alla Lega”

Gori: "Pensa il Psi: se nel ’21 non avesse subìto la scissione di Livorno a quest’ora dove stava”
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Questo e’ un sondaggio di oggi. Da questi numeri emerge in modo evidente che senza 3 (dicasi tre) scissioni il Pd sarebbe pari alla Lega. Ai volenterosi dirigenti del Pd che sollevano obiezioni sulla leadership del partito, consiglierei di orientare meglio i loro strali”. Cosi’ su twitter il vicesegretario del Pd Andrea Orlando, facendo riferimento al sondaggio sulle intenzioni di voto al 4 luglio, diffuso da Bidimedia. Non tarda ad arrivare la replica del sindaco di Bergamo, Giorgio Gori, che su Twitter scrive: “Pensa il Psi: se nel ’21 non avesse subìto la scissione di Livorno a quest’ora dove stava”. Il segretario risponde a sua volta al sindaco, con una battuta: “Allora w le scissioni“.

LEGGI ANCHE: Dilemma sul congresso del Pd: la lite sui social tra Gori e Orlando

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»